News Convegni - Archivi ospedalieri e fonti assistenziali in Italia (secoli XIII-XVIII)

Archivi ospedalieri e fonti assistenziali in Italia (secoli XIII-XVIII)

Napoli, Castel Nuovo
Società Napoletana di Storia Patria
Via Vittorio Emanuele III, 310
9 e 10 novembre 2017

 

 

 

Locandina

Programma

 

 

 

 

GIOVEDÌ 9 NOVEMBRE

 

ore 15,00 Saluti delle Istituzioni

Nino Daniele - Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli
Renata De Lorenzo - Direttrice della Società Napoletana di Storia Patria
Salvatore Capasso - Direttore dell’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)

ore 15,15 Apertura dei lavori

Gabriella Piccinni - Università degli Studi di Siena
Presentazione del convegno e del progetto PRIN “Alle origini del Welfare”

Giuliana Albini - Università Statale di Milano
Gli archivi degli enti assistenziali come fonte per lo studio della società urbana

 

Prima sessione. Gli archivi dei grandi ospedali urbani

I. Le città dell’Italia centro-settentrionale

Presiede
Gabriella Piccinni - Università degli Studi di Siena

ore 16,00 - Paolo Galimberti - Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore, Policlinico di Milano
L'Ospedale Maggiore di Milano e “la fortuna di avere un archivio così ben ordinato”

ore 16,20 - Antonella Moriani e Michele Pellegrini - Università degli Studi di Siena
“Acciò si possa come in uno specchio vedere” lo sviluppo del sistema documentario dell’Ospedale senese di S.Maria della Scala

ore 16,40 - Anna Esposito - Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Gli archivi di ospedali e confraternite come fonti per la storia sociale di Roma

ore 17,00 - Pausa caffè

 

II. Le città del Mediteranneo occidentale

Presiede
Francesco Senatore - Università degli Studi di Napoli “Federico II”

ore 17,30 - Salvatore Marino - Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)
Un patrimonio storico a rischio: l’Archivio dell’Annunziata di Napoli

ore 17,50 - Daniela Santoro - Università degli Studi di Palermo
La memoria bruciata. L’Archivio dell’Ospedale grande di Palermo

ore 18,10 - Daniel Piñol e Jaume Marcé - Universitat de Barcelona
L’Archivio dell’Ospedale della Santa Creu di Barcellona e il ruolo dei notai a servizio dell’ente tra XV e XVI secolo

ore 18,30 - Dibattito

ore 20,00 - Cena con i partecipanti

 

VENERDI’ 10 NOVEMBRE

Seconda sessione. Archivi e fonti assistenziali nel Mezzogiorno d'Italia

I. Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia

Presiede
Paola Avallone - Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)

ore 9,00 - Francesco Panarelli e Donatella Gerardi - Università degli Studi della Basilicata
Fonti per la storia degli ospedali in Basilicata (secc. XIII-XVI)

ore 9,15 - Pietro Dalena e Antonio Macchione - Università della Calabria
Forme e organizzazione assistenziali nella Calabria medievale (secc. XIII-XV)

ore 9,30 - Claudio Torrisi - Direttore dell’Archivio di Stato di Palermo (MIBACT)
Gli archivi di ospedali e le fonti assistenziali in Sicilia

ore 9,45 - Cecilia Tasca e Mariangela Rapetti - Università di Cagliari
Gli archivi ospedalieri e le fonti assistenziali nella Sardegna medievale e moderna

ore 10,00 - Silvia Mantini e Stefano Boero - Università dell’Aquila
Ospedali, forme e luoghi dell’assistenza nell’Abruzzo Citeriore e Ulteriore (secc. XV-XVII): le fonti e gli archivi

ore 10,15 - Gemma Colesanti e Maria Elisabetta Vendemia - Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea (CNR-ISEM), Roma
Fonti assistenziali delle città campane (secc. XIII-XVII)

ore 10,30 - Angela Carbone, Annamaria Gaetana De Pinto e Domenico Uccellini- Università degli Studi di Bari “A. Moro”
I luoghi della memoria: fonti per lo studio dell’assistenza in Puglia (secc. XV-XVIII)

ore 10,45 - Maria Giagnacovo - Università degli Studi del Molise
Note sugli archivi degi enti assistenziali in Molise

ore 11,00 - Pausa caffè

ore 11,30 - Dibattito

 

II. Archivi ospedalieri e fonti assistenziali a Napoli (secc. XV-XVIII)

Presiede
Giuliana Boccadamo - Università degli Studi di Napoli “Federico II”

ore 12,00 - Paola Avallone - Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)
Le fonti per il credito solidale a Napoli e nel Regno in età moderna

ore 12,15 - Vittoria Fiorelli, Giovanni Lombardi e Raffaella Salvemini - Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa“ di Napoli e Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)
Gli ospedali e l’altra assistenza a Napoli

ore 12,30 - Dibattito e chiusura dei lavori

ore 13,30 - Pausa pranzo presso il Salone delle Colonne del Complesso monumentale della Real Casa Santa dell’Annunziata di Napoli (Via Annunziata, 34)

ore 14,30 - visita all’Archivio dell’Annunziata di Napoli a cura di Giuliana Buonaurio e Tommaso Lomonaco del Servizio archivi e biblioteche comunali di Napoli

ore 15,30 - visita al Succorpo Vanvitelliano e alla Ruota degli espostiVENERDÌ 10 NOVEMBRE

 

Il seminario rientra tra le attività del PRIN2015

Alle origini del Welfare (XIII-XVI sec.). Radici medievali e moderne della cultura europea dell’assistenza e delle forme di protezione sociale e credito solidale

 

Comitato scientifico:

 

Paola Avallone - Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)

Gemma Colesanti - Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea (CNR-ISEM)

Vittoria Fiorelli - Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli

Salvatore Marino – Universitat de Barcelona e CNR-ISSM Napoli

Gabriella Piccinni - Università degli Studi di Siena

Raffaella Salvemini - Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR-ISSM)

 

Segreteria organizzativa

Alfonso Amatore
CNR-ISSM
Tel. +39 081 6134086 (int. 240)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.issm.cnr.it