News periodici - Rapporto sulle economie del Mediterraneo 2016

Rapporto sulle economie del Mediterraneo. Edizione 2016
a cura di Eugenia Ferragina.

E' stata pubblicata l'edizione 2016 del Rapporto edita da Il Mulino.

 

Anche quest’anno il Rapporto fornisce informazioni, dati aggiornati e linee interpretative sui recenti avvenimenti. Dopo un’introduzione di carattere generale, ampio spazio è dedicato all’analisi dei cambiamenti intervenuti nello scenario politico: il progressivo disimpegno degli Stati Uniti dal Mediterraneo, la fase di destabilizzazione dell’area con la crescente contrapposizione tra mondo sunnita e mondo sciita, la crisi del progetto d’integrazione euromediterranea. Un ampio focus è dedicato al fenomeno delle migrazioni, indagato sotto vari aspetti: il ricambio tra ingressi e uscite nel mercato del lavoro, che fa dell’accoglienza dei migranti una forma di riequilibrio demografico tra le due rive del bacino; gli elementi che caratterizzano il sistema migratorio, come la direzione dei flussi, la durata dei progetti migratori, la qualifica dei migranti, l’impatto sulle economie di provenienza; la frammentazione geografica, che tende a moltiplicare i luoghi di partenza e a dare centralità a quelli di transito; i processi di integrazione degli immigrati, fortemente condizionati dal contesto territoriale di accoglienza; le migrazioni viste da Sud, ossia le politiche migratorie di Egitto e Marocco. Nella seconda parte il Rapporto prende in esame i settori che maggiormente condizionano lo sviluppo delle economie dell’area.

 

Eugenia Ferragina è primo ricercatore presso l’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo del CNR e professore a contratto di Economia e istituzioni dei paesi del Mediterraneo nell’Università degli Studi di Napoli «l’Orientale». Dal 2005 collabora al Rapporto sulle economie del Mediterraneo.

 

Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina web del Rapporto ISSM oppure la pagina web della casa editrice il Mulino.